JAN MARIA MICHELINI

Writer and Director.

Jan Michelini, nato a Roma nel 1979. Laureato in Scienze della Comunicazione di Massa e Cinema,  all’età di diciotto anni iniziava a lavorare nel campo della pubblicità diventando una delle promesse del copywriting milanese, poi a Roma nella squadra di creativi della J. Walter Thompson dove dirige i suoi primi spot pubblicitari. Nel 97’ fa la sua prima esperienza su un set cinematografico, quello di Pupi Avati , come assistente volontario alla regia per “La Via degli Angeli”.

Nel ‘99 inizia la sua esperienza come aiuto regista per: Roger Young (miniserie televisiva “Dracula”), per poi lavorare con Raffaele Mertes (“Apocalypse”), Ron Haward (“Angeli e Demoni”) e  Ryan Murphy sul set romano di “Eat, Pray and Love” (Julia Roberts).  Ha collaborato poi per due anni con Mel Gibson nella preparazione, le riprese e la promozione del film “The Passion of Christ”, continuando a collaborare con  il regista alla Icon Pictures di Los Angeles. Tra il 2005 e il 2011 ha curato la regia della seconda unità per la miniserie tv “Giovanni Paolo II” prodotta da CBS con Jon Voight,  della Seconda Unità di “Guerra e Pace”, il kolossal televisivo europeo tratto dall'omonimo romanzo di Tolstoj, la Seconda Unità della fiction RAI  “Coco Chanel”, della serie televisiva “Che Dio ci aiuti” prodotta da Raiuno e e della fiction “Maria” diretta da Giacomo Campiotti. Ha firmato numerose regie di documentari tra cui “Le 4 Basiliche Patriarcali di Roma” (Zecca dello Stato) e “Cesso di essere indifferente” (con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo), girato in Nicaragua per promuovere in Italia la solidarietà nei confronti dei Paesi in via di sviluppo e un documentario prodotto dal Festival del Cinema di Roma su David Gregory Roberts, “Le strade di Shantaram”, girato tra i vicoli della Colaba Slum di Bombay. Per Raicinema ha diretto un docu-fiction sull’industria cinematografica indiana, “Bollywood Boulevard”, e per Olen Cesari, con Lucio Dalla e Sergio Cammariere ha diretto il videoclip  “Anema e Core” e per Sergio Cammariere il videoclip  “Ogni cosa di Me” con la partecipazione di Carolina Crescentini.




















Jan M. Michelini graduated in Science of Communication with a Master of Mass Communication and Cinema. Born June 5, 1979 in Italy, he lives in Rome and in Paris. At 19, he started his career as a copy writer at an advertising company, J.W Thompson, in Rome. He went on to work for an independent radio station at “Studio One”, also based in Rome. His work in films commenced in 1999, as assistant director (with Pupi Avati, Mel Gibson, Ron Howard, Ryan Murphy) and then as a Second Unit Director (on "John Paul II", directed by J.K.Harrison starring Jon Voight ,the European co-production "War and Peace", on Christan Dugais' "Coco Chanel", and the tv series “Che Dio ci Aiuti” and Giacomo Campiotti’s “Maria”, for the main italian tv channel Raiuno.  Concurrently, he directed several documentaries, key amongst them - "Bollywood Boulevard" - based on the Indian film industry, for which he also composed the score, later published by Sugar Music and Universal.  Last year, under the auspices of the Rome Cinema Festival, he returned to India to direct - “The Streets of Shantaram” - a portrait of Gregory David Roberts, author of the international bestseller "Shantaram", tracing Roberts's path through the streets of Mumbai. He also directed music videos, such as Olen Cesari’s “Anema e Core”, featuring Sergio Cammariere and Lucio Dalla, and Cammariere’s latest song “Ogni cosa di me”, starring the italian actress Carolina Crescentini.